Scopro mia moglie assieme a un mio mezzo parente - Latina Trasgressiva

Scopro mia moglie assieme a un mio mezzo parente - Latina Trasgressiva

stamattina verso le 12 rientro a casa e trovo mia moglie e un mio mezzo parente che prendono un caffè, la mia troietta era in mini vestaglia, appena li vedo mi viene in mente il sogno che faccio quando la scopo, e dopo un po dico perché non resti a pranzo con noi, però un pranzo particolare, e lui mi chiede che vuoi dire, un pranzo nudi, mia moglie ma sei impazzito, ma già sapevo che la cosa la eccitava, il mio cugino dopo un po mi dice ok se per voi va bene io ci sto. e dopo un po inizio io a spogliarmi e spoglio mia moglie e subito dopo mia moglie spoglio lui già eccitato con un cazzo grosso, e io dai amore fammi vedere come lo succhi, lei lo prende tra le mani lo accarezza gli lecca la cappella e via tutto in bocca inizia a spompinarlo mentre io le metto due dita nella fica, dopo un po lei mi dice ora tocca a te amore lo devi succhiare tu, io mezzo basito ma eccitato gli prendo il cazzo e inizio a succhiarlo, mentre lei mi succhia il mio, l'eccitazione sale al massimo lei si ferma e mi dice ora lo voglio dentro dai fammi fottere, e lui la afferra per le natiche e la prende a pecorina infilandole dentro quel cazzone grosso, e lei si dai mi piace lo voglio tutto siiii, amore leccami le tette e mentre io leccavo sentivo lei che gemeva mentre lui la sbatteva, dopo un po lei godeva come una troia e dopo un po ancora, poi lui le dice ora tocca a noi, ci mettiamo davanti la sua bocca e lei inizia a succhiare e menarci i cazzi fino a quando un'ondata di sborra del suo cazzo e del mio la inonda in bocca in faccia nei seni, insomma la riempiamo di sborra calda e lei gode di nuovo, ragazzi e stato meraviglioso, e mi sono ripromesso che gli avrei fatto scopare la mia troietta tutte le volte che voleva

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI